Le pareti divisorie della struttura sono state rivestite con idoneo rivestimento in teli di vinile omogeneo pressato, PVC e poliuretano, avente superficie non porosa, saldati mediante fresatura e rasatura meccanica dei giunti e successiva immissione a caldo di cordoncino in cloruro di polivinile. Il rivestimento in PVC a tutt’altezza di tipo lavabile garantisce una facile pulizia, disinfettabilità ed impermeabilità agli agenti contaminanti.

Il pavimento, realizzato in vinilico omogeneo a doppio strato, è stato raccordato al rivestimento mediante sottoguscio perimetrale preformato in PVC.

La controsoffittatura prevista per il passaggio delle tubazioni elettriche, del condizionamento e degli altri impianti, è del tipo metallico con pannelli di acciaio preverniciati, montati su struttura metallica portante in lamiera di acciaio galvanizzato e preverniciato, il tutto per permettere una facile pulizia ed una facile ispezione degli impianti progettati che corrono all’interno della stessa.

Le porte interne sono del tipo in lamiera di acciaio, alcune corredate, dove necessario, di oblò di visualizzazione come per esempio per le sale operatorie e la sala parto.

Le sale operatorie sono attrezzate oltre che dalle apparecchiature elletromedicali necessarie (apparecchio di anestesia con respiratore automatico, cardiomonitor, defribillatore, aspiratore, elettrobisturi, ecc.) anche da un alettone pensile per l’anestesista ed uno per il chirurgo.

La sala parto è attrezzata di alettone pensile per anestesia, mentre il posto dedicato alla prima assistenza del neonato e il box travaglio sono corredate di trave testaletto a muro opportunamente attrezzate.