Cookie Policy Igiene e Medicina Preventiva - Clinica Ruggiero | Clinica Privata

Igiene e Medicina Preventiva

Igiene e medicina preventiva

Igiene e Medicina Preventiva

Il ramo medico di Igiene e Medicina Preventiva è un ramo molto complesso che racchiude una vasta gamma di interventi, studi e operazioni che hanno riguardo alla comunità, alla prevenzione e alla sicurezza.

Prima di tutto, si occupa del campo della medicina preventiva, dell’educazione sanitaria e della promozione della salute, ma anche della programmazione, dell’organizzazione e della valutazione di tecnologie e di servizi sanitari, in particolare tutto quanto concerne il concetto di management sanitario.

Inoltre, ha riguardo a igiene degli alimenti e della nutrizione, igiene e sicurezza ambientale, igiene e sicurezza del lavoro e dell’edilizia civile e sanitaria.

Nel campo del settore di Igiene e Medicina Preventiva, rientrano la statistica medica, l’epidemiologia, la demografia, i sistemi informativi sanitari, così come tutto quanto concerne la legislazione sanitaria, le prove di efficacia della prevenzione e l’assistenza sanitaria.

In particolare, coloro che hanno una qualifica relativa a tale specializzazione hanno competenze anche in merito all’organizzazione di:

  • assistenza primaria;
  • prevenzione primaria e secondaria in collettività e in strutture sanitarie, pubbliche e private, attraverso i programmi di screening.

Lo specialista in Igiene e Medicina Preventiva si occupa di:

  • fare diagnosi accurate dello stato di salute e dei problemi sanitari di una comunità, servendosi di strumenti metodologici propri dell’epidemiologia;
  • individuare quali interventi porre in atto per il raggiungimento degli obiettivi di salute predeterminati;
  • redigere un protocollo dettagliato per la progettazione di interventi sanitari, con valutazione delle risorse e della loro allocazione;
  • identificare quali siano le priorità di azione e quali le soluzioni migliori e più efficaci, attraverso metodologie all’avanguardia, come quelle di evidence based healthcare.

Tale ambito pone la sua attenzione anche su quello che è il monitoraggio delle malattie ereditarie, infettive, cronico-degenerative e degli incidenti di lavoro e di vita della comunità, ma anche degli incidenti occorsi a viaggiatori e migranti.

Si tratta di una specializzazione complessa, che ha riguardo, ancora, a:

  • analisi di bisogni socio-sanitari, stili di vita, alimentazione e rischi ambientali;
  • ricerca epidemiologica, valutativa ed etiologica;
  • informazione e formazione sanitaria;
  • gestione, programmazione, coordinamento e organizzazione delle risorse;
  • valutazione degli interventi preventivi.